Parchi naturali

Nell’area del Canavese e delle Valli di Lanzo sono numerosi i parchi e le riserve naturali che avrai la possibilità di esplorare.

Il Parco Nazionale Gran Paradiso è l’area protetta più antica d’Italia, che si estende per oltre 2200 ettari.

Il simbolo ufficiale del parco è lo stambecco, ma all’interno dell’area naturalistica, scenario ideale per la vita di una ricca fauna, è spesso possibile avvistare anche camosci, marmotte, aquile e altri rapaci. Si può raggiungere un’altezza di 4061 metri, scoprendo così paesaggi stupendi contraddistinti da rocce e ghiacciai. Questo parco è il luogo ideale per escursioni, attività sportive e ricreative, grazie alla sua fitta rete di sentieri e stradine.  L’ambiente del parco è prevalentemente alpino, con la presenza di grandi vallate create dal movimento dei torrenti.

In quest’area è inoltre presente il Parco Naturale del Lago di Candia, con oltre 400 specie di flora e 250 varietà di uccelli e numerose riserve naturali, tra cui quella del Sacro Monte di Belmonte e dei Monti Pelati.

Trai i parchi della valle di Lanzo non possiamo non menzionare, per suggestione e bellezza, il parco naturale La Mandria, area protetta situata tra il torrente Stura di Lanzo, il torrente Ceronda e l’area nord-ovest di Torino e Venaria Reale.

Quello della Mandria è il parco cintato più grande d’Europa, con una superficie recintata di circa 3000 ettari, circondato da ampi spazi verdi, il fascino del castello La Mandria, patrimonio Unesco, e una passeggiata ampia e rilassante che può essere percorsa anche in bicicletta e che abbraccia piacevoli e diversificati punti di ristoro per i visitatori.

Un’occasione quindi per respirare un’atmosfera magica, non troppo lontano dalla città e dalle meraviglie della Venaria Reale.

visit-cana-white

Iniziativa promossa da:

Visit Canavese-lanzo | Copyright © 2021. All rights reserved.
Iniziativa della Camera di Commercio di Torino
Partita IVA 02506470018

 

 / 

Accedi

Invia un messaggio

I miei preferiti